CLOUD SENSOR

Chiunque abbia un osservatorio e vuole remotizzarlo ha bisogno di una serie di controlli per l'automazione.
Ho avuto anche io queste esigenze e ho cercato e trovato il modo di realizzare dei sensori e dei software che da soli o messi insieme riescono a svolgere le funzioni necessarie per il controllo dell'osservatorio.

 

Il sensore di temperatura MLX90614 misura la temperatura dell'ambiente e dell'oggetto puntato dal fascio IR che parte dalla sua estremità.

Ci si é accorti puntandolo verso l'alto che con cielo pulito e terso la temperatura misurata era superiore a -5 fino a un massimo di -20 e saliva man mano che il cielo era coperto fino ad equipararsi con la temperatura ambiente.

Misurando molto semplicemente la temperatura quindi del cielo si riesce a capire se siamo nella condizione di sereno, nuvoloso o coperto.

Le soglie che ho potuto verificare sono:

  • da temperatura ambiente a 0 gradi cielo coperto
  • da 0 a -4 cielo nuvoloso
  • da -5 a -20 cielo sgombro

 

Acquistando un Raspberry pi 3 B e collegando quindi il sensore di temperatura e realizzando un software dedicato sono riuscito a leggere la temperatura misurata.
Ho acquistato poi una interfaccia di output a relays collegando lo stato del sensore ad un uscita della scheda ottenendo cosi la chiusura di un contatto quando il cielo é coperto o nuvoloso.
Secondo step é stato aggiungere il sensore BME250 che misura umidità pressione e temperatura per essere ancora più sicuro delle misure.
Come tutti sanno, bel tempo é da associare ad alta pressione e viceversa, nonché un sensore di umidità per misurare l'umidità nei pressi dello strumento e la temperatura all'interno dell'osservatorio.

COSA COMPRARE

Icobox Icon

MLX90614

Sensore IR senza contatto per la misurazione della temperatura versione I2C.

Icobox Icon

RASPBERRY PI 3 B

RASPBERRY PI 3 B

Icobox Icon

BME280

Sensore Pressione atmosferica, umidità e temperatura versione I2C

Icobox Icon

SCHEDA RELAYS 8 USCITE

Scheda relays 8 uscite

Icobox Icon

CAVI COLLEGAMENTO

Cavi per il collegamento delle parti elettroniche [ femmina - femmina ]

PREPARAZIONE HARDWARE

Prima di tutto dobbiamo collegare con i cavetti di collegamento femmina - femmina la scheda relays al raspberry.

Seguendo lo schema qui sopra, collegare:

  • il PIN02 +5V al Piedino VCC scheda relays
  • il PIN07 GPIO4 al Piedino IN0 scheda relays
  • il PIN29 GPIO5 al Piedino IN1 scheda relays
  • il PIN31 GPIO6 al Piedino IN2 scheda relays
  • il PIN32 GPIO12 al Piedino IN3 scheda relays
  • il PIN33 GPIO13 al Piedino IN4 scheda relays
  • il PIN36 GPIO16 al Piedino IN5 scheda relays
  • il PIN35 GPIO19 al Piedino IN6 scheda relays
  • il PIN38 GPIO20 al Piedino IN7 scheda relays
  • il PIN06 GROUND al  piedino GND scheda relays

 

Seguendo lo schema pin out raspberry, collegare:

  •  il PIN03 +5V al Piedino 3VDD MLX90615
  • il PIN09 GROUND al Piedino 4VSS MLX90615
  • il PIN03 SDA1 al Piedino 2SDA MLX90615
  • il PIN05 SCL al Piedino 1SCL MLX90615

 

Seguendo lo schema pin out raspberry, collegare:

  • il PIN01 +3.3V al Piedino VIN BME280
  • il PIN14 GROUND al Piedino GND BME280
  • il PIN05 SCL1 al Piedino SCK BME280
  • il PIN03 SDA1 al Piedino SDI BME280

I2C é un sistema BUS quindi non preoccupatevi se il BME280 e MLX90615 condividono i piedini 03 e 05 del Raspberry.

 

SOFTWARE CLOUDSENSOR

Il software é realizzato in C++ e gestisce direttamente il sensore  MLX90615 e la scheda relays per l'attivazione delle uscite.

Ho scelto di non rendere pubblico il sorgente ma il software é completamente libero, può essere scaricato cliccando sul link qui sotto e va poi abilitato tramite una chiave legata al MAC ADDRESS della scheda di rete del vostro raspberry.

Per richiedere la chiave di licenza scrivere a ivan@ivan.it

cloudsensor accetta dei parametri in ingresso per abilitare anche il sensore BME280 per la temperatura umidità e pressione nonché l'url della SKYCAM per rendere disponibile lo screenshot ad altre applicazioni e i parametri per un server MYSQL dove storare i dati letti e poter realizzare grafici o report di qualsiasi tipo.

Potete usare sia MYSQL server locali che remoti, ovviamente per MYSQL locale si devono installare i pacchetti necessari.
La procedura per installare MYSQL e WEBSERVER viene riportata qui.